SCURI_IN_PVC_A_DUE_ANTE_ALLA_PADOVANA_TINTA_LEGNO
SCURI_IN_PVC_ALLA_PADOVANA_A_DUE_ANTE_VERNICIATI_RAL
SCURI_IN_PVC_A_DUE_ANTE_ALLA_PADOVANA_TINTA_LEGNO_1
SCURI_IN_PVC_ALLA_PADOVANA_A_DUE_ANTE_VERNICIATI_RAL_1

 

Gli scuri in Pvc si possono integrare bene sia in abitazione classiche che moderne.Infatti i profili verticali in pvc che compongono gli scuri possono essere dogati quindi con una estetica classica oppure lisci con una estetica moderna.

 

Le pellicole che rivestono i profili non sono solo belle da vedere, ma sono un vero e proprio scudo protettivo per ridurre la penetrazione del calore nel profilo. Tutti i pigmenti utilizzati nelle pellicole riflettono i raggi infrarossi e riducono l’assorbimento termico.

 

Gli scuri pur essendo in Pvc hanno una certa sicurezza contro eventuali tentativi di effrazione, per il fatto che all’interno delle camere dei profili sono inseriti rinforzi in acciaio zincato.

 

I vantaggi dei nostri scuri in Pvc:
  • buon livello di isolamento dal caldo estivo e dal freddo invernale;
  • durata nel tempo;
  • Il calore delle finiture del legno grazie alle svariate finiture delle pellicole;
  • resistenti agli urti grazie ai rinforzi interni zincati;
  • resistenti alle intemperie, al calore e ai raggi solari;
  • manutenzione minima;
  • buon livello di resistenza ottenibile con la ferramenta antieffrazione.

 

Gli scuri in pvc si possono realizzare seguenti modelli:
  • scuri in Pvc alla padovana: ogni anta è composta da due settori distinti di varie misure, forniti di bandelle snodate. In posizione aperta, il primo settore si addossa alla spalla interna corrispondente allo spessore del muro, mentre il secondo settore si apre complanare sulla parete esterna della casa. Questa tipologia di scuri è tipica delle province di Treviso, Padova, Venezia;
  • scuri in Pvc alla vicentina: ogni anta è composta da due settori distinti ripiegabili su se stessi forniti di bandelle con l’impacchettamento verso l’interno sulla spalla interna corrispondente allo spessore del muro, fissati con cardini a muro. Consentendo l’apertura e la chiusura senza doversi sporgere;
  • scuri in Pvc antone: ogni anta è composta da un unico settore forniti di bandelle dritte senza snodi e si apre all’esterno complanare sulla parete esterna della casa.
  • scuri in Pvc orientabili: Ogni anta è composta da un telaio, all’interno del quale sono inserite delle lamelle orizzontali orientabili che danno la possibilità di regolare la luce e l’aria. Sono fornite di un meccanismo a leva funzionale che permette di ruotare con facilità le lamelle, regolando la loro inclinazione, fino raggiungere la chiusura totale e anche l’oscurità totale.

 

Tutte le tipologie di scuri possono essere installati con telaio monoblocco o con cardini direttamente al muro.